giovedì 20 aprile 2017

Poca voglia.

Buona sera!

Poca voglia, dicevo.
La mia.
Oggi volevo tornare a dare un'occhiata ai Prugnoli in montagna ma tutto il freddo preso ieri qui in paese ed anche stamani (ha fatto un po' di brina, tanto per favorie le colture, dopo tutta la pioggia dei giorni scorsi, neanche 2 mm.), mi aveva demotivato.
Così per fare una giratina sono tornato qui dietro casa, dalle 10 alle 12.
E mi sono trovato di fronte agli sviluppi della situazione che avevo lasciato più di una settimana fa.
Intanto il sottobosco è diventato tutto verde e non si vede quasi più niente, il terreno è rimasto bello secco e di Prugnoli se ne vede appena qualcuno in qua e in là, nei punti che hanno conservato un po' di forza.
Vabbè, tanto per fare un po' di moto, ma è stato proprio scoraggiante.

Ecco le foto scattate:


Calocybe gambosa





 

L'unica fungaia che stamani stava ributtando, anche se non molto.





Per il resto roba vecchia.






Adesso speriamo che ritorni un po' di primavera e, magari se proprio non ne potesse fare a meno, che piova un po'.
Così tanto per fare.



                                     Un cordiale saluto a tutti!

2 commenti:

Russula75 ha detto...

Ciao Angiolo sò che non è un momento eccezionale per i funghi ma volevo comunque chiederti delle zone (non certo le fungaie questo è ovvio) dove poter provare a cercare prugnoli il prossimo anno nelle immediate vicinanze di Rufina ,grazie anticipatamente!

Angiolo ha detto...

Ciao Russula75,

non saprei cosa dirti.
Io a suo tempo avevo sentito dire che nascevano nella zona del Gualdo e in Bucigna.
Ma sono zone che non frequento per questi funghi.
E anche in Polcanto, ma vattelappesca.

Un saluto.