sabato 15 aprile 2017

Tanti sinceri auguri di Buona Pasqua!

A voi e ai vostri cari!

Sperando che questa ricorrenza di pace porti consiglio ai pazzoidi che infestano l'orbe terracqueo, anche se temo che non ci sia da farci affidamento.

Colgo l'occasione per rendere noto che ieri mi sono esibito nella mia ennesima incornata contro il muro.
Ho voluto controllare la nascita dei Prugnoli in alto e l'ho buttata completamente di fuori!
Un pugnello di funghini rintisichiti e sicuramente bacucchiati .
Sembra impossibile ma sono nati e venuti avanti in basso, dove dovrebbero risentire di più della siccità mentre invece è in montagna che stanno facendo una cilecca clamorosa.
Come del resto questi meteorologi d'assalto che da quasi due mesi preannunciano piogge e allarmi meteo col risultato che ormai qua siamo in piena siccità.
Anche tutto questo maltempo che doveva fare per Pasqua sembra che si sia spostato sul versante orientale della Penisola e poi non sarà un granché neanche lì. 
Forse, tornando ai funghi, nasceranno nella postazioni a paleo, dove magari un po' di guazza può avere effetti vivificanti, ma nel bosco la situazione è disarmante.
Speriamo che piova presto ma comincio ad avere qualche dubbio.

Per concludere, ieri, trovatomi disoccupato dopo poco più di mezz'ora, sono tornato per forza di cose (e vicinanza) a dare un'occhiata ai Dormienti.
Anche lì terreno calcinato e qualche fungo, penoso, in qua e in là.
Ma poca roba e comunque bruttissima.

Metto alcune foto di quelli più presentabili:



Hygrophorus marzuolus

Manco ce la fanno ad uscire.



Terreno come calcina.





Chiudo rinnovando i migliori auguri di Buona Pasqua a tutti gli Amici del Blog, anche da parte di Tomoko e di quel disgraziato di Camillo.



Molti cordiali saluti!!! 

6 commenti:

Emanuele ha detto...

Emanuele
Grazie angiolo e tanti cari auguri di buona pasqua a tutti voi anche da me e lucia.
Per i prugnoli come forse gia sai io conosco solo 3-4 posti dove fanno su per montieri ad un altezza fra i 700-900 ed ero stato a vedere trovando niente e abbast asciutto.
Ci riprovo il 24 ma se non piove a brevissimo mi sa che qiuest anno passo 😂 chissa se quest anno faranno a montieri per meta maggio la tradizionale sagra del prugnolo!
A presto

massi.p72 ha detto...

auguri di buona pasqua a te e famiglia e a tutti i frequentatori del blog.Anche io oggi sono stato a vedere le prugnolaie che conosco a 800 mt e ne ho lasciati una decina piccoli e solo in una fungaia , il bosco è molto secco speriamo che piova comunque io ci riprovo in settimana nuova saluti da Massimo.

massimo ha detto...

Ciao Angiolo, auguri anche a voi e a tutti gli amici del blog, sono diversi giorni che non torno a funghi, ma vedo con dispiacere che è tempo perso, la vedo bruttina senza acqua, speriamo che non comprometta tutto quanto, per quanto riguarda gli stupidi del pianeta, non ci sono molte parole per rammentarli, speriamo a bene.....
a presto
massimo

romagna83 ha detto...

Tanti auguri di buona Pasqua a tutti. In Romagna ieri ha piovuto, circa 12-13 mm che ai prugnoli non possono che fare bene, sempre che sia vero che la vera acqua dovrà arrivare martedì. Ancora non sono andato a vedere le poche prugnolaie che conosco, con sto tempo e col divieto di andare a prugnoli nel Parco prima del 15 Aprile, mi sono dedicato a lunghe camminate per fare la gamba. Domani sarò all'Acquacheta, so che ci fanno anche i prugnoli ma sarebbe come cercare un ago in un pagliaio, quindi ancora trekking.
Ancora auguri.
Ale

Angiolo ha detto...

Ciao Ale!

Beati voi!
Qua, con tutto il cataclisma preannunciato, stanotte ha fatto ben 0,2 mm. di acqua!
In tutta la prima quindicina (di sedici giorni) 1,5 mm.
In montagna sui 2 mm.
Roba da protezione civile e marines con supporto aeronavale.
Martedì?
Si aspetta il diluvio universale
L'ennesima presa di fondelli.

Tanti auguri di Buona Pasqua a tutti voi romagnoli!

Mario ha detto...

Dedicarsi a lunghe camminate nel bosco è sempre meraviglioso. Senza dimenticarsi che così ci mettiamo anche in forma per...tempi migliori. Il mio andare a Prugnoli per adesso ha prodotto solo qualche manciata di funghi di media grandezza, più alcuni troppo piccoli per essere raccolti e quindi ricoperti (che adesso, probabilmente, saranno liofilizzati). Avevo una mezza idea di salire di quota, magari sui 900-1000m slm ma, leggendo le tristi notizie di Angiolo, opterò ancora per la collina, ma senza troppe speranze. Ormai mi sono anche stancato di scrivere frasi del tipo "in attesa della pioggia"...ops... l'ho appena fatto (-:
Gli auguri ormai non posso più farli, perchè è tardi.
Mario (il solito)